Gagliesi gioielli

-

vendita gioielli online

Cos'è un diamante?

Il diamante è, come noto, una delle forme allotropiche del carbonio; è costituito unicamente da atomi di questo elemento, disposti in forma tetraedrica.

La loro struttura regolare e rigorosa li rende adatti ad una grande varietà di applicazioni tecniche: a.e. la durezza 10 sulla scala Mohs li rende le migliori punte da taglio presenti sul mercato, mentre l'elevata conducibilità, vista la temperatura di fusione di 3,500 gradi, è stata di recente studiata per un'applicazione fra i semiconduttori. In genere, tuttavia, questi ultimi sono diamanti sintetici, il cui costo è notevolmente inferiore rispetto a quelli naturali.

Il suo nome deriva dal greco adamas, che significa “indistruttibile, inalterabile”. Furono per la prima volta estratti e lavorati in India, le cui prime miniere risalgono a 3.000 anni fa (secondo alcuni, addirittura 6.000 anni fa) e da subito la pietra fu utilizzata come amuleto portafortuna, ed era considerata di enorme valore.

Ogni anno vengono estratte 26 tonnellate di diamanti (130 milioni di carati), per un giro d'affari annuo di 9 miliardi di dollari.
Circa il 49% della produzione di diamanti è concentrata in Africa, in particolare Zimbabwe,Congo, Botswana, Sudafrica, Swaziland, ecc…

altri importanti giacimenti si trovano in Australia, in Russia, in Brasile, in Cina e negli Stati Uniti, al confine col Canada.

Discorso diverso per i centri di commercializzazione dei diamanti: il più importante e antico al mondo è certamente Anversa, formatosi quando l'Olanda era ancora una grande potenza navale e commerciale; tutt'ora i principali istituti gemmologici, i commercianti di diamanti e i tagliatori più conosciuti hanno sede ad Anversa. Altri centri importanti sono Londra, New York, Tel Aviv e Johannesburg.

La qualità dei diamanti dipende dalle cosiddette 4C, ciascuna delle quali influenza il prezzo, e la bellezza, del diamante in considerazione: Carato, Colore, Chiarezza, Cut(taglio).

I diamanti in genere si formano per eventi piuttosto rari e “drammatici” sulla crosta terrestre: la formazione violenta di crateri, l'eruzione vulcanica, la caduta di meteoriti, ecc… generalmente questi si trovano in prossimità di vene di metalli come la kimberlite e la lamproite, note perchè “ospitano” spesso i diamanti.





Catalogo
  • ANELLI
  • BRACCIALI
  • COLLIER
  • ORECCHINI
  • parure
  • PENDENTI
  • Orologi